Cittadini‎ > ‎

Orto Comune

CAMPI VERDI, COME UNA VOLTA!

  

Orto Comune curato dai bambini e cittadini
Campo San Giacomo dell'Orio, Venezia


< Orto Gallery >

< Inverno > < Primavera > < Estate > < Autunno >


*   *   *   *   *   *   *

Nei tempi più antichi i campi di Venezia erano dei veri e propri prati per ricavare pascolo o coltivati a orto. 

Col passare degli anni, i campi vennero pavimentati.


Venezia vedeva svolgersi intorno al campo la vita sociale, commerciale e religiosa.

Sul campo gravitavano le numerose attività quotidiane: il mercato, le botteghe di artigiani,

la chiesa con le funzioni religiose e il suo cimitero,

i giochi dei bambini e il rifornimento d'acqua.

 

I campi più grandi, per la loro estensione, diventavano talvolta luogo di manifestazioni all'aperto, come cerimonie religiose,

corse di tori, spettacoli circensi, processioni, tornei, discorsi di grandi predicatori.

 

La progressiva centralizzazione dei servizi cittadini cominciò a indebolire la funzione del campo come centro di aggregazione,

finché le cerimonie sacre e gli altri eventi spettacolari che per secoli si erano tenute nei campi non vennero a poco a poco proibiti.


 



Intervista a Riccardo Bermani
Cittadino e studente di Pianificazione Territoriale, Venezia
Pagine secondarie (2): Inverno Primavera